giovedì 23 giugno 2011

5 minuti


5 minuti per queste due righe che più di tante parole non posono contenere.
Il vero peccato è che sempre più spesso manca il tempo.
C'è ancora qualche emozione che non ho raccontato a questi miei spazi ma negli ultimi giorni impegni di lavoro , associazione sportiva, allenamenti e anche un po di fancazzismo non mi hanno lasciato il tempo per riversare qui alcune emozioni.
Va beh , pazienza , farò , recupererò , scriverò.
In fondo si tratta solo di "ricopiare" quello che ho già scrtto e riscritto nella mente.
Scriverò quindi ... la 6 ore di Milano con il mio primo 2° posto, le emozioni che sto vivendo in questi giorni in attesa di vivere questa nuova sfida che affronto per la prima volta, quella starting list che vede già il mio nome e che solo a guardarla mette quasi paura .......... scriverò, racconterò
controllo le borse affinchè non dimentichi qualcosa di importante e , vestito di riserva, mi concedo una 40ina di minuti di rilassante corsa lasciando che la mente immagini già le sensazioni del week end.
L'aereo mi aspetta , il pettorale 311 è il mio.
Respiro quest'amabile tensione.