giovedì 29 settembre 2011

sarà



...una lunga notte in assenza di sonno
la mente non permetterà di concedermi al sonno
spererò che venga al più presto mattina per terminare quel lento passare del tempo
spererò che la notte si allunghi un altro pò lasciandomi altro tempo
è uno strano gioco , denso di emozione , col tempo scandito dai battiti lenti e potenti del cuore che vibrano nel petto
il rumore delle bracciate che rompono l'acqua, il sibilare vento nelle orecchie,

i passi sull'asfalto , un respiro più o meno affannoso, gli incitamenti della gente , la fatica immensa , il rincorrersi delle emozioni, l'esaltazione , lo sconforto , il sorriso , qualche lacrima, il piacere del riposo
da domani toccherà a loro il compito di scandire il ritmo delle mie giornate.
1 , 3 , 5 .....magari 10
...comunque vada sarà un altra pezza di vita cucita sulla mia pelle .

grazie a tutti

andrea pelo di giorgio

Nessun commento:

Posta un commento