martedì 14 febbraio 2012

"Squame d'amore" XXV puntata "Ella"

Squame d'amore può essere letta nella sua "interezza" nella pagine dedicata "Squame d'amore" - La blog novela -


Angelo era un drago di Komodo da tartufo o almeno questa era l’lintenzione di Elvezio . Dotato di un olfatto molto raffinato aveva , come valore aggiunto la potenza di uno scavatore equiparabile alle 20 braccia Simac .
C’era la neve nella camera 46 lo avevano previsto le previsioni del tempo e il tutto era stato confermato dalla protezione civile che però non aveva garantito i soccorsi in caso di disastri in quanto impegnati al battesimo della figlia della cognata del custode della scuola media il cui figlio nr. 01 era un folle appassionato di calcio ed usufruiva del programma di protezione … se civile meglio .
Elvezio non si lasciò scappare l’occasione per andare alla ricerca di tartufi congelati , delicatessen che anche la Bo Frost si sarebbe leccata i baffi ad averli nei propri camion.
La situazione neve era talmente pesante da dover ordinare ad Angelo di aprire dei varchi di passaggio sfruttando la potenza delle sue zampe anteriori .
Naso a terra per l’annusamento e via seguendo gli odori .
Nel frattempo un ultimora raccontava del nuovo record mondiale di matrimoni festeggiati in un giorno all’hotel Garden di Pergusa notizia che peraltro non spostò l’interesse del pubblico di “Squame d’amore”.
Angelo sente un odore forte , si ferma ,scodinzola e con una mossa decisa infila la testa sotto alla neve estraendo ….. il corpo di una persona …… maglia azzurra, numero 10 sulle spalle con una dicitura molto chiara :
- Maradona


Elvezio gira il corpo .
E’ lui , il “pibe de oro” .
Narici ricolme di ghiaccio e completamente congelate.
- E’ neve DEFICIENTE!!!
L’ambulanza trainata da quattro cani da slitta , tre gatti , due topi e un pezzo di formaggio nell’ordine vola verso l’ospedale “fate quello che potete fratelli” dove il “pibe de oro” viene ricoverato d’urgenza e sottoposto alle cure della dottoressa Ucraina Simpeva Domoidova nome che tradotto in Italiano significa “sono laureta in Meccano e Piccolo chimico”

In Tv era iniziato il festival di Sanremo e anche questa era una situazione molto grave .
Dall’altra parte del mondo in mezzo ai mari caldi della Polinesia Francese Ella fluttuava nel mare cristallino indossando solo un mini perizoma talmente mini che il Cavedano riuscì ad esclamare :
- Urca!!!
Lei era la misteriosa figura più volte passata dalle parti di Elvezio che più di una volta aveva lasciato dei chiari messaggi e chi vuol capire capisca e se proprio non vuoi capire …coglione !
Era una donna di poche parole ….. d’altronde ci pensava il suo culo a parlare .
Maradona stava male , la dottoressa Ucraina Simpeva non riusciva a migliorare la sua situazione , i costi delle cure cominciavano a farsi sentire e l’intonaco cominciava a staccarsi dalle pareti attratto dalle narici del pibe .
Elvezio spinse il bottone rosso e la stanza numero 46 si accartocciò su se stessa comprimendo tutto ciò che vi era all’interno ed autogettandosi nella raccolta differenziata .
Problema Maradona finito.
Angelo chiese e ottenne il trasferimento della dottoressa Ucraina nella sua cuccia . Quest’ultima dopo un primo momento di reticenza si concesse alle telecamere del Tg4 di Emilio Fede rilasciando la seguente dichiarazione :
- Urca !
Erano i giorni dell’urca , giorni che cadevano , a seconda degli anni nel periodo che intercorreva tra il 13 gennaio e l’anche di marzo transitando pure in quelle di febbraio solo però se si trattava di quello bisestile .
Quest’anno lo era e la luna in fase calante influiva sull’umore di tutti gli uomini , e donne, di buona volontà così in cielo come in terra .
Arrivati a questo punto Cribalda usciva dalla cucina servendo un cappuccino dolcificato col miele a tutti gli invitati mentre Harry Potter , tornato a riprendere il mantello dell’invisibilità, dalla posizione di capotavola, brandendo nell’aria il bastone magico, declamava le seguenti parole :
-cavalco le nuvole a dondolo le palle di ghiaccio e guardo la traiettoria del pipistrello.
Una grosse nube di fumo riempì casa Elvezio proprio mentre quest’ultimo stava sindacando su quanto è difficile seguire la traiettoria del pipistrello .
Cosa impossibile , a parer suo , anche dopo aver bevuto una bottiglia di Alchermes schietto senza aver fatto il fondo di biscotti nottetempo e prestitempo virgola.
Nel frattempo in Sicilia sempre a Pergusa dopo il record dei matrimoni erano già iniziate le separazione e qualcuno disse anche
- Non c’è peggior sordo di chi non vuol sentire !
Il che per, come stavano cantando al festival di Sanremo forse non era neanche una qualità da scartare .
Il fumo si diradò ….. tutto sembrava uguale a prima , tutto meno lui , Elvezio .
Elvezio indossava un costume azzurro e nero con un logo ovale al centro e una scritta inneggiante ad una famosa squadra di triathlon ma quello non importava . Quello che importava è che aperta la porta di casa la neve era sparita.
Una distesa di sabbia iniziava subito fuori dall’uscio, il mare era cristallino, uno strano pesce diceva :
- Urca
e un culo parlava senza però dire parolacce.
Le figure di Franco Telarompo ed Elda erano tranquillamente distese su due lettini esposti al sole , Angelo e la dottoressa Simpeva giocavano con le biglie , Jamessignore passava trainato dal motoscafo col paracadute mentre Ignoto, il cadavere, faceva le sabbiature
Elvezio si diresse al barettino sulla spiaggia.
Dietro al banco vi era Cribalda che gli porse una coca cola fresca no ghiaccio no limone.
Girato verso allo spettacolo offerto dal mare cristallino Elvezio sorseggiò la fresca bibita mentre gli occhi seguivano Ella intenta a giocare
Si buttò in acqua ma, come vittima di un incantesimo, non la vide più.
Sentì l’acqua muoversi attorno quasi come se ricevesse una dolce carezza ma niente più .
Il Cavedano lo affiancò


- Devo dirti un segreto ,
a) Ella non esiste
b) Ella è tua sorella
c) Ella è una Escort di alto borgo
d) Ella è Ello
e) Ho appena trombato con Ella
f) a Sanremo canta Emma che non è Ella
g) Ella in realtà è Ello l'ho già detto ma lo ripeto

Hai 15 secondi per depositare i tuoi soldi in quella che ritieni la risposta o le risposte più giuste poi la parola alle botole AHAHAHAHAHAHAHA !!!!!

FINE DELLA VVX PUNTATA …..amandoti ……..






Personaggi Principali
Elvezio protagonista principale
Cavedano protagonista a suo modo
Elda l'amica di Elvezio che finisce presto
Cribalda cuoca di origine perimetrica
La bidella la bidella
Ginepro il figlo, forse, di Elvezio
Mazzotti Fabrizio il Vip nello Yacht
Ridge attualmente il cassettone della cucina
Dingo un vero esemplare
Bartolomeo Pestalozzi il personaggio misterioso al cinema
jamessignore il maggiordomo preso in prestito
Osvaldo il testimone di Geova
il pacchetto detective il pacchetto detective
X-Folin lo spirito belga di passaggio
Oliver il professore succube di Cribalda
Rinaldo l'oculista del paese
Federico e Marisa speaker ufficiali di "squame d'amore"
Don Lesto parroco di casa Elvezio
BUV Bidella Utility Veichle
Dalai Il lama del parco naturale
hazard quattro frecce di non si sa quale auto
Andrea Pelo Di Giorgio lo scrittore
Banda Asganaway i deejay
fernando Alonso comparsa in bici
Beyonce ospite d'onore
Pippa Middeltone e il suo culo
Laura taiola Laura Taiola
Funghi Funghi Elena
Figalessa commessa negozio ottica Cesena
ignoto cadavere
Beppe Beppetti il conte longevo
Angelo il drago di Komodo
Quinto il giudice aerografato
Camilla la barista
Simpeva Domoidova Dottoressa Ucraina
Ella Ella
Maradona Maradona

Nessun commento:

Posta un commento