venerdì 21 dicembre 2012

il colpevole .....è inglese

Le indagini proseguono senza però indizi che possano portare ad una risoluzione veloce del caso.
I due indagati, più volte interrogati insieme, ma anche singolarmente,  non sono mai caduti in contraddizioni ne tanto meno hanno cercato di indicare nel compagno il colpevole del fattaccio.
Wof e dei rantoli da naso schiacciato oltre a qualche leccata di circostanza.
Nel giro di un mese due colpi ben assestati  e sempre in condizioni in cui  gli inquisiti rimangono in casa da soli.
Il primo subito dopo la partenza per due settimane di ferie sportive, la seconda  proprio nella serata di ieri , quando in seguito ad una passeggiata i due botoli inglesi sono stati lasciati nel caldo tepore di casa, con tv accesa per non lasciarli al buio.

E' una vendetta trasversale ha sentenziato l'esperto di turno.
Una vendetta senza nessuna pietà sfociata addirittura anche nell'attacco dell'immobile Dog House danneggiato rosicchiato come se attaccato da un roditore gigante.

Indagati a zampe libere:

Rodolfo , 8 anni e spicci 




Matilda 6 anni


.

















La verità non trapela dalle loro parole e le loro buffe espressioni non tradiscono emozioni se non alla frase "andiamo a spasso"
.
Io, il giudice, non ho coraggio di sgridarli , probabilmente mi fanno capire di sentirsi un pelo trascurati in questo periodo denso di impegni.

Ho deciso: 

chiuderò il caso archiviandolo tra i misteri irrisolti cestinando le prove  tanto ......con tutti i delinquenti che ci sono fuori dalle patrie galere chi vuoi che ci faccia caso






Nessun commento:

Posta un commento