venerdì 18 ottobre 2013

Il Grande Cocomero ......

-   
      - Non c’è nessun studio televisivo a Melegnano, esclama la barista in carne ,  ….. neanche  via Melegnano .
-          - Come no,  strano eppure la mail dice così ….. mi ricordo bene
Auto , pc, mail ……..MECENATE ,  PORCA TROIA…….  via Mecenate a Mecenate .
Sono in un buon anticipo, non è un problema
Auto,  tangenziale,  Mecenate, parcheggio e in perfetto orario  RAI  , studi Mecenate.
-         -  La prima a sx poi ancora La prima a sx .
Un po’ di gente in coda , tra cui l’amico Dario Daddo con la  “consorte” Emanuela . Scambi di parole opinioni e scherzi  prima di dare il nome alla vigilanza e addetto al pubblico (non so se Rai dipendente o meno)
-          - Lei non è nella lista .
-          - Non scherzi, ho fatto 300 km  per venire qui
-          - Ha ricevuto la conferma da Sara ?
-          - Certo e gli  ho confermato che ero solo
-          - Ha ricevuto la conferma della conferma?

-          - No
-          - Allora non è nella lista
-          - Non scherzi  , ho fatto ……
Anche un'altra persona non è nella lista.
Le altre tutte regolari  ed impegnate a firmare scarichi di responsabilità e certificazioni in cui si dichiara di non essere  scesi in campo nelle elezioni di non so quali paesi regioni sparse per l’Italia.
Arrivano  Sara Foresti e Matteo Curti ,  saluti,  due parole e la confermache siamo in lista .
-         - Forse non ci sono i posti , dice l’addetto ,  … 54 , 60 ….. non so ce ne renderemo conto una volta messa a sedere la gente dentro  .
-          - Contare le sedie disponibili non è più semplice ? il mio pensiero
-          - Al momento c’è poco da fare ,  andate a bere un caffè e ci vediamo all’entrata principale  tra mezzora .

I commenti non sono dei migliori,  qualcuno risulta molto “instizzito”  mentre qualcun altro  è già andato a casa
-          - Magari torno alla prossima puntata  

30 minuti dopo
Io , Dario, Emanuela, Esmeralda , un'altra ragazza bionda , la mora dal seno prominente e la scarpa azzurra  taccata  e di due ragazzi di Radio Attiva  attendiamo all’ingresso   divagando su vari temi  della zona bassa della scala valori mondiale .
Passa Aldo Rock  .
-         -  Di al capo di far qualcosa …….. ci lasciano fuori

I Radio Attiva boys  ci dicono di esser stati lasciati fuori , nonostante appuntamenti, un altro paio di volte nei giorni precedenti e che se capiterà ancora saranno in lizza per il record mondiale .
Si ride e attende .

Esce l’uomo pubblico  in pubblico  (noi)
-         - Quello di Milano Marittima ?
Mi avvicino.
-          - per gli altri non c’è posto .

Mattone dentro, mi sento n difficoltà , specialmente nei confronti degli amici Dario e Emanuela .
Guardo Dario
-          - ….. cosa faccio ?
-          - Vai , non ti preoccupare.

L’uomo pubblico  dice :
-          - Mi dispiace ,  magari alla seconda puntata ….

Le parole di ritorno (che non si sentono) non devono essere delle migliori .
I ragazzi di Radio Attiva ridono , seno prominente  mi sembra di no  e lo spostamento d’aria nella sua rotazione  spettina Dario .
Esmeralda va via tranquilla.
Faccio tutta la prassi per divenire uno del pubblico . .....l’ultimo  ...e passo anche per ritardatario (figurati)

Entro in  studio, mentre la clap  insegna ai presenti il linguaggio manuale  dell’applauso.
Vedo Linus  sul palco , mi saluta, mi piace pensare che salutasse me,  ( …forde c’era qualcu(o nelle mie vicinanze), ricambio, mentre Sig. pubblico mi assegna il cubo  su cui sedermi .

Tutto è tranquillo.
C’è movimento,  si percepisce un po’ di tensione  …. ma tutto è tranquillo .
Lo studio è bello , semplce, modenro e  minimale ( c’è poco dentro) .

Linus presentatore ,  Nikki Lavoro e fratello nella parte della piccola band musicale .

Si Registra il “fra poco”
66 secondi alla prima e seconda registrazione  
-         -  ….. è troppo lungo ?  quanti secondi ho ? chiede Linus
-         -  30
33 secondi il terzo tentativo .
-         - Ok

Pronti via ….. è  la prima puntata de “Il Grande Cocomero”  il piccolo Talk Show ideato e presentato da Linus.

Allegro , sobrio , divertente, spensierato , interessante
Lontano dalla politica,  dalla polemica, dalla tristezza , a tratti anche superficiale ma con una grande caratteristica che  spesso  viene dimenticata nelle trasmissioni d’oggi  una divertente leggerezza .

Tre personaggi si alternano  al suo  tavolo  rispondendo alle domande  del  Pasquale  nazionale .
Tutto fila liscio , mai tempi morti , mai buchi di silenzio o impuntature nei discorsi ……  sembra registrato .

La Clap segna quando applaudire ma non ce n’è effettivamente la necessità  le battute, le dichiarazioni,attirano gli applausi da sole .

Sto lì nel mio angolino godendomi quel clima strano , quel modo diverso di vedere una trasmissione che mi affascina .

Continui click di macchine fotografiche arrivano all’orecchio mentre non perdo una parola degli ospiti lasciando girare gli occhi  cercando al contempo di non farmi beccare disattento dalle telecamere ( in realtà non lo sono …curioseggio un po alla caccia di particolari …espressioni e strane figure).

L’occhio nota alla mia sx 5 posti nella tribuna (in fila) vuoti .
Mi chiedo perché  visto che hanno mandato via delle persone ….. esigenze di inquadrature o tecniche ?  ….bohhh.

Per non saper ne leggere ne scrivere  mandi un sms, bastardo,  a Dario Daddo che mi risponde con una parolaccia J       

Bello stare lì , veramente
Finisce in un attimo , senza la necessità di ri-registrare una scena , un intervento. Tutto perfetto , applausi e giù dalle sedie .

Attendo che la calca si dilegui ,  mi presento a Nikky Lavoro  (bella lì) prima di salutare (stretta di mano sportiva) Linus:
-         - Come sono andato?   
-         - con un filo di gas, molto bene.

Mi complimento anche per l’organizzazione della Deejay Ten e ne approfitto lasciargli la rivista Inbici (pagina 84….indovina chi c’è? )

-          Ciao ragazzi ,
….e se avete bisogno  ………………….  sempre  disponibile !!!     


Rientro verso casa 2 (Gaino) dove ci sono 4 sedie  ma forse è meglio far sedere la gente prima di dire ce ne stanno  4 .