venerdì 20 dicembre 2013

igsylon trail ..... anche questo

c'è la notte con la sua splendida e misteriosa magia
i sensi si fanno più attenti  
l'udito si raffina per ascoltare il più piccolo rumore,  la vista segue attenta un fascio luminoso facendo capolino nell'oscurità che c'è oltre
il respiro è diverso,  
profondo ed attendo a perdere  neanche la più piccola particella di un' aria così fresca e pulita   

è un ridimensionarsi, un staccare virtualmente una spina abbandonando la frenesia di tutti i giorni 
un contatto diretto con la natura,  

unire i sensi con uno dei doni più belli di nostro signore 
sentirla scorrere dentro, sentirsene parte
semplici e profonde sensazioni che regalano vita. 

igsylon trail è stato anche questo 


La condivisione di una passione con amici che sono un valore aggiunto alla mia vita, 
le risate che si espandono nei boschi scuri , la divertente mimica di Cristian che sembra non sicuro dei percorsi cercati durante il giorno ma che poi ci porta sempre a casa. 
Oliver con lo zaino appesantito perchè fra un mese in Oman  dovrà essere abituato a portare del peso  ma forse anche a correre per più di 20 km . 
Gli scenari molto belli , le luci dei paesini della riviera si perdono sotto ai nostri occhi .... è tutto acceso perchè siamo sotto Natale, parola di Cristian.
Parapetti del belvedere narrano di ragazze golose appassionate del "bel fare"  mentre la leggenda di Azzurrina (ci ha mandato in bianco anche questa volta)  aleggia nell'aria. 
Il caffè a Montebello è pagato da Oliver ma i soldi sono di Marco
3 caffè,  4 orzi 
no  4 caffè  3 orzi 
no 5 e 2    
faccia 7  come vuole,  poi ci adattiamo.
Il passo del gatto ci regala 15 metri di suggestione pura mentre si scende  ma poi si risale e risale ancora . 
- fra poco molla,   ripete da anni luce Cristian 
-  "al lupo al lupo" diceva qualcun altro .
Qualcuno ha paura dei cani, Cristian R. ricorda il suo polpaccio zampillante sangue mentre un cane Avis gli corre dietro, Matteo  confessa di sentire un maremmano nell' MP3 per andar più forte.
Nel marecchia apriranno filiali dalla Carisp Ravenna mentre e colpa di Sandro tutti hanno ricevuto l'avviso di trasferimento.
Andare a Punta Marina o a Ancona avrà lo stesso costo per la banca perchè c'è lo Stambecco.

Qualcuno ricorda gli assidui della vita "In" 
l'aperitivo, l' apericena, l'aperipranzo, l'aperispuntino; i locali da ballo sempre ...... diversità di pensiero

- mi ricorderò del silenzio della natura interrotto solo dai miei passi e dal mio fiato 
- mi ricorderò della musica alta e due gin tonic 

scelgo la prima  

Il vento comincia a sferzare i nostri visi ma non importa ormai ha mollato, le auto ci vengono incontro negli ultimi 500 metri che durano oltre 3 km ...più o meno dall'uscita di Torriana  l'altra località visitata anch'essa arroccata  e avvolta da un affascinante luminosità arancione.
Auto , sorrisi,  "è sempre un piacere"  prima di una tranquilla pizza ristoratrice.

Il sorriso conclude la serata, lo stesso che l'aveva iniziata 

igsylon trail è stato anche questo  


grazie ragazzi 
andrea pelo di giorgio