sabato 14 dicembre 2013

il regalo di Natale

immersa nel lessico  italiano, raramente messa insieme  e  valutata nella profondità del suo significato.  
l’ho semplicemente presa avvolgendomi con  essa ogni qualvolta partivo per un impresa sportiva sulla lunga durata ed ogni qual volta attraversavo periodi di vita particolarmente difficili.
me la sono sentita cucita addosso come un abito di alta sartoria tanto da farne una bandiera
certezza, sicurezza, speranza, positivismo , realtà . 
ho iniziato ad esprimerla,  narrarla, tracciarla nelle mie narrative ed imprimerla sui miei capi d’abbigliamento.
l’ho sentita mia , dentro, nel respiro , negli occhi 
una frase identificativa  della quale cominciavo anche ad essere geloso  quando captavo  (captavo …mi sentivo dire)  la volontà di usarla

gelosia …… come per una bella donna




me la sono regalata registrandone il marchio
respiro semplice soddisfazione


domani arriva sempre