giovedì 3 aprile 2014

abbandonato .....

delusione.
fatico a comprendere un tale  comportamento   
probabilmente l'errore è stato il mio  adducendo risposte plausibili.

uno scambio epistolare di battute. 
la sua scortesia iniziale fatta di  insinuazioni offensive, scortesia pura, parole forti,  contrapposte ai miei messaggi basati su nutrimento e azioni sportive, a cadenza giornaliera, avevano portato il caro ignoto Cosimo Antonio a sbilanciarsi.

una missiva priva di offese e scortesia atta a soddisfare una sua curiosità  .....  

"Ma di lavoro che cazzo fai,o sei un mantenuto?"

sorvolando sull'aspetto grammaticale ho gentilmente risposto, poi il vuoto, il silenzio più assoluto ...

e pensare che lo chiamavo già il mio nuovo amico
delusione


Nessun commento:

Posta un commento