giovedì 3 settembre 2015

Run Your Dog BAU !!!

Bau e sorrisi domenica 30 agosto al Bagno 340 di Milano Marittima. 

Era la “prima” Edizione di Run Your Dog ovvero la prima volta che questa manifestazione “correva” da sola, senza far parte di programma nel quale fungeva, rimanendo in disparte, come oggetto di complemento. 

La prima quindi e per di più al Bagno 340 di Milano Marittima, da Giovanni  gestore molto avanti che appoggia il mio giocare al “creatore d’eventi” con entusiasmo e disponibilità ….massima . 
Proporre Run Your Dog  è stato come sfondare una porta aperta dalla quale, fra l’altro, passano numerosi cani ,da quelli di famiglia a quelli dei clienti, amici ….Dog Friendly  insomma.

30 Agosto nell’ultimo week end dell’estate, ultimo week end di ressa, agevolata, spinta, invitata,  da uno splendido e caldo sole che imperversa da inizio estate dominando il cielo,  la mia giornata inizia alle ore 5,30 ….l’ennesima e bellissima alba che appare ai miei occhi.

C’è qualcosa da fare,  allestire la zona con le vele pubblicitaria, controllare che le segnalazioni del percorso, predisposte il giorno prima insieme a Lisa, fossero ancora al proprio posto, fare colazione, allestire la zona iscrizioni, varie ed eventuali  ecc. ecc. 
Non mi pesa alzarmi così presto quando creo, mi piace, amo preparare qualcosa che regali, poi, sorrisi e divertimento ad altre persone. 

Run Your Dog apre ufficialmente i battenti alle ore 8,00 raccogliendo iscrizioni fino a 10 minuti prima della partenza prevista per le ore 9,00. 

A complemento della manifestazione il risvolto benefico rivolto a: 
  • Amref Health Africa : una raccolta fondi a favore della campagna #MettigliLeAli per il sostegno dei Flyng Doctors che si sono posti l’obiettivo di raggiungere e curare 500 bambini entro il 15 settembre 
  • Arca 2005 l’associazione volontari di Cervia che segue l’adozione degli ospiti del Canile stesso

Si “parte” , i “bubi" arrivano tutti regolarmente guinzagliati in accompagnamento ai loro padroni che tanto li hanno stressati pur di essere presenti. 
Arriva anche Lisa con la nostra famiglia a 12 zampe composta da 
Matilda - Bulldog Inglese ormai noto al Web - che veste al contempo i panni della mascotte e boa da cemento  
Alice  dolce setter inglese non accettato dal settore caccia per la paura dei botti 
Bea pura razza di cane non definito con bauletto posteriore. 

Ci siamo tutti, 17 / 18 esemplari tutti sorridenti e vogliosi di lanciarsi in questa piccolo e particolare gioco delle coppie.

Due i percorsi predisposti
2,5 e 5 km interamente immersi , fatta eccezione per i primi 500 metri, nella splendida e ombrosa pineta di Milano Marittima ,  1 punto ristoro a scodella per la distanza breve e 3 per quella lunga mentre per gli umani un mezzo litro di acqua offerto dal Bagno 340 all’atto dell’iscrizione in accompagnamento al Pacco Dog predisposto da Cucciolandia Faenza (mainsponsor) ed un gadget personale offerto da Domani Arriva Sempre


Qual’è la cosa bella ? 
L’allegria, il rapporto intenso e sano dei padroni con il loro personale amico, la socializzazione con gli altri sia umanamente che caninamente, la semplicità di persone che vivono il cane in modo molto puro e semplice.
Il rapporto rustico, a me piace quello, quello fisico col proprio animale, la complicità e la non importanza di  possedere il cane super titolato .
Run Your Dog è così e questo vuole trasferire attraverso quello che organizza; oggi percorsi corti semplici nei parchi, domani chissà ….. qualcosa di più lungo, in mezzo ai sentieri delle colline, monti ….. tante idee. 

Brieffing tecnico, pronti ad un via guidato fino all’entrata della pineta dove miracolosamente nella notte nessuno aveva tolto o girato qualsivoglia segnalazione (tutti dog friendly) .
Ognuno con la propria scelta di percorso o ritmo, chi di corsa, chi camminando, …..tutti col sorriso tutti felici a partire dai “bubi” 
Pelò, lasciata Matilda a controllare la sicurezza della zona arrivo, sveste il ruolo di organizzatore vestendo quello di fotografo scorrazzante, con la propria bici, all’interno della pineta e zona arrivo. Tanti gli scatti, tante le immagini che ritraggono la gioia di quest’evento,  tutti  messi a disposizione dei partecipanti attraverso Facebook ed inviati direttamente in mail.

Arrivano tutti. 
Zona ristoro dog/man/woman a base di acqua fresca sotto la pensilina ufficiale 340. 
Lisa reperisce il “personale” per l’ultimo atto di Run Your Dog , l’elezione del “cane 340” decretata da una responsabile giuria di bambini.
Una sfilata molto easy con presentazione estemporanea e spiritosa di ogni singolo cane,  la possibilità per i bimbi di toccarli, accarezzarli di interagire con loro avvicinandosi ad una realtà che a volte  per eccessivo protezionismo o non voglia di alcuni genitori tende ad  insegnare  “ non avvicinarti, è pericoloso” .
E’ uno spettacolo e lo è ancora di più ascoltare i voti capendo l’innocenza e la spontaneità della giovane giuria . 
Certo, non è facile sentire il voto “1”  (scala 1 - 10)  per Matilda  ma, sostenuto da Lisa, riesco ad andare oltre arrivando alla conclusione suggellata da una meritata premiazione dei primi 3 esemplari classificati. 
Chi sono ? Non importa in fondo, importa il sorriso di tutti
importa che Run Your Dog sia

nato !!!
BAUUUU !!!! 

FOTO 1  -  FOTO 2

Vuoi Run Your Dog nella tua città ? 
Scrivi a : andigio.pelo@gmail.com

domani arriva sempre 
andrea pelo di giorgio 




Nessun commento:

Posta un commento