domenica 12 giugno 2016

Un semplice abbraccio

Perché l'importante è far del bene ed essere sicuri che l'impegno profuso nel farlo vada a segno ovvero essere sicuri della serietà dell'associazione alla quale si offre il proprio buon cuore.
La trasparenza e le prove che quanto offerto, in realtà, vada a segno (è  pieno di truffe al giorno d'oggi) sono fattori che hanno giocato un ruolo primario anche nella mia scelta di "appoggiarmi" ad Amref Health Africa qualche anno fa divenendone in seguito un testimonial sportivo ufficiale.

In questa occasione, però, parlo di un caldo abbraccio chiamato, appunto, "L'abbraccio Onlus"  ..... per non sentirsi soli"

"Bignamizzo" per evitare di tediare chi leggerà questo post,

.....Matteo Batani (amico ed onesto rivale sportivo),  corsetta leggera pre Eco Maratona del Sale di Cervia, chiacchere, gare, Magraid, tenda, insieme .....Abbraccio ...... raccolta fondi .....sentiamoci  

E sentiamo ci fu, due chiacchere , spiegazioni approfondite alle quali è seguito il mio subitaneo si di prestito immagine ( ...ah di ....contenti loro :-) ) per la raccolta fondi  denominata Eroi per l'abbraccio.

L'importante è fare del bene, donare fa bene al cuore ( come dico sempre)

Clicca su sopra su "Eroi per l'abbraccio" (quello sottolineato) oppure clicca QUI , leggi le informazioni e gioca ad indovinare la sestina vincente.
Allega una donazione da 7345 €,  ma ne bastano anche 5 € , .... ti assicuro che anche nel caso non indovinassi l'esatta classifica della competizione ti sentirai sicuramente vincente. 

Un grazie anticipato ed un sano suggerimento ..... non mettete Pelò primo,  .... ho difficoltà con i road book, mi perderò  e non mi ritroveranno più.

A tutti voi lascio  L'abbraccio

Domani Arriva Sempre
Andrea Pelo di Giorgio


Nessun commento:

Posta un commento