sabato 8 aprile 2017

Back to

E' storia,
fa parte della storia,
anche della mia,
di atleta e di uomo visto che lo sport sano contribuisce in modo importante nel formarlo.
Dieci prima di mettere la parola stop e progredire verso altri traguardi.
Dieci, alcuni bissati, trissati, altri solo provati, sfidati.


Tutti terribilmente vissuti, tutti degnamente accompagnati oltre la linea finisher.

E' un mix giusto nel quale ancora puoi parlare di prestazioni, velocità, un mix in cui l'agonismo regna ancora sovrano pur entrando già di diritto nell'ambito di quelle gare in cui gli altri sono solo comparse che riempiono l'ambiente.
La gara la fai con te stesso, conoscendoti, ascoltandoti .....sfidandoti.
Avevo detto basta, chiuso la porta ma senza gettarne la chiave,  in fondo non si sa mai.

Poi, cogliendomi di sorpresa, arriva nella splendida Cervia,  la mia città, tra la gente che conosco, che mi conosce.
Strizza decisamente l'occhio, soffiando su quella porta appoggiata

Questioni :
-  ci sarai ?
- lo facciamo ?

Affermazioni:
- non puoi non esserci Pelo.

Mi mostro titubante, indeciso, sfuggente
.....solo "tattica"
sento già il sapore, vivo la possibilità

10 anni dopo
cos'è e come sono cambiato.

la sensazione
cos'è e com'è cambiata


Cervia
la prima Italia

Riccardo Marini
Fabrizio Cutela
Dario Nardone

Il puntino rosso torna a macchiarmi

IronMan Emilia Romagna Pelò c'è !!!


















Sarà nel mio stile, quello libero,  preparato ma non da "professionista" o invasato di turno.
Libero, fino al momento,  di correre qualsiasi competizione/evento capace di regalarmi emozioni e farmi star bene,  libero di essere Pelò.

ll 23 settembre sarò pronto,
sopratutto mentalmente ....
lì vive la differenza

Grazie a:



e Claudio (detto Clandio) per avermi dato la possibilità di pedalare una splendida Cervelo P3 Crono che difficilmente le mie gambe riusciranno ad onorare





per la disponibilità, pazienza nei miei confronti  e l'opportunità nel farmi provare, correre e conoscere Hoka One One





per la fiducia riposta in Pelò e la scarpa giusta in ogni terreno/specialità





per la fornitura dei buonissimi integratori che riporterò all'aria sotto forma di energia messa sul campo






la mia seconda pelle in acqua, leggera, comoda, performante e impareggiabile




per i consigli, i test e gli esami sulla posizione in bici e quella in corsa





and my love Lisa abili nel cercare di tenermi bilanciato ed allungato sia fisicamente che mentalmente




e Davide Plachesi per la rigidità persa e che perderò a favore della flessibilità





per disponibilità uso e consumo dell'acqua costante di questi ultimi anni.





         






Il cuore è molto importante


Domani Arriva Sempre
Andrea Pelo di Giorgio






Nessun commento:

Posta un commento