lunedì 8 gennaio 2018

duemiladiciassetteduemiladiciotto

Con la dovuta calma e la solita filosofia ho chiuso il cassetto del 2017 aprendo in contemporanea quello di un 2018 che si annuncia intenso e pieno di appuntamenti oltre che di sogni.
Oggi , riguardando ciò che è successo e ciò che sono riuscito a fare,  imprimo sul mio blog la parola Soddisfazione.
E' stato veramente un anno con la A maiuscola,
Podismo, SwimRun, un importante ritorno al Triathlon e l'organizzazione degli eventi DAS dotati di filosofia cazzona .... è vero .... ma assegnanti titoli mondiali, olimpici ed assoluti  oltre che alle ormai ambitissime maglie nere.

E' stato l'anno dei miei 50 anni, nel quale ho continuato giocare con la "velocità"  ...passatemi questo termine.... e, attenzione attenzione, per la prima volta al mondo ho ottenuto dei primi posti assoluti confermando la regola che la speranza è l'ultima a morire.
Quello che mi fa sorridere è che ora potrò dire di aver vinto una maratona il che è tutto un dire ma in fondo è successo davvero e gli assenti hanno sempre torto.
Le altre due vittorie sono invece venute nello SwimRun sport che mi entusiasma e mi diverte in questi ultimi anni.
Non è per le vittorie in se per se, intendiamoci, ma per la differenza mentale e di sensazioni con cui si affronta la gara.
Una moltitudine di pensieri,  un livello di attenzione molto più alto,  tattica, rischi, emozioni ed energia pura che entra dentro senza neanche chiedere il permesso accompagnandoti fino alla linea di finisher dove l'orgasmo sportivo ha il suo culmine prima di, come l'orgasmo fisico, rientrare velocemente nei ranghi.

C'è stata anche un 'avventura, meglio una mezza avventura,  la Novecolli SwimRun .
Fantastica nell'ideazione, nell'immaginazione, nell'avvicinamento e vissuta con tutto me stesso.
Purtroppo si è stoppata proprio a metà strada dopo 8 km di nuoto e 100 di corsa a piedi rimanendo inconclusa ma fornendomi molto chiari i perchè di quanto successo.
Ora so e potrò affrontare un eventuale secondo tentativo ( o gare similari) con un pacchetto informazioni molto importante.
Conclude il mio anno agonistico il fantastico ritorno, dopo dieci anni, all'Ironman.
La prima volta del marchio originale in Italia, proprio nella mia Cervia e portato a Cervia dagli amici di  The Total Training.
Un emozione grandissima, un qualcosa capace di annebbiare l'aspetto tecnico ed agonistico della competizione regina nel campo del triathlon nella quale Pelò si è sentito una star amata e coccolata da tutti.

Al mio fianco, durante tutto il corso di questa fantastica annata loro :

INKOSPOR : la linea di integratori sportivi qualitativamente superiore dotata di un rapporto prezzo qualità sopra la media e dal gusto buono, aspetto non da poco quando si affrontano competizioni di lunga durata nelle quali l'assunzione di integratori aumenta.

HOKA ONE ONE : giovane marchio di scarpe Run in forte espansione dotato di una gamma completa, comodità e tecnologia ai vertici del panorama podistico.
Belle nei colori e nella linea per prestazioni ottimali su qualsiasi tipo di terreno e qualsiasi gamba

OUTDOOR AND TREKKING STORE Ravenna - Faenza : fornitissimi di tutto ciò che può servire nelle attività outdoor ma sopratutto forniti di una grande competenza

SESSANTALLORA : per la fornitura ed assistenza durante il corso di tutta la stagione della fiammante Cervelo P3 bici Crono con cui ho affrontato L'ironman di Cervia e la disponibilità ed aiuto nell'organizzazione dell'edizione zero di Breeze lo swimrun nordico

JUST PILATES STUDIO : sicuramente non è un compito facile tenermi dritto ed elasticizzare la mia struttura.
Per me è difficile solo da pensare ma Just Pilates può :-)

PISCINA DI CESENATICO : la mia acqua disponibile sempre ad una temperatura costante e gradevole in un ambiente cortese, simpatico e sempre disponibile

BIOTEX : sulla pelle è sempre meglio avere un caldo abbraccio protettivo


L'ultramaratona delle Terre di Siena, il Winter Trail di Lavarone, Etna Zero Tremila, il circuito di SwimRun, il  e tante altre piccole competizioni di contorno, oltre a quanto già citato, hanno reso questo mio 2017 fantastico scaraventandomi con dolcezza al 2018 già non privo di progetti e sogni.

L'inizio è "prestivo", il primo appuntamento incisivo è infatti già a  fine febbraio nelle bellissime terre Toscane

Di seguito una sorta di calendario di appuntamenti che, come al solito, varierò ed implementerò a causa della mia non capacità di programmare e del mio difficile vivere stretto nei confini sempre, come al solito, in piena filosofia sportiva Domani Arriva Sempre 

Febbraio: Ultra maratona delle Terre di Siena
Marzo: Winter Trail di Lavarone
Aprile: Maratona di Russi
            Eco Maratona del Sale
            SwimRun Estremo 110 Trail Running /15 Swim  Annency-Alpi Francesi
Giugno: SwimRun Cheers
Settembre: Campionati Mondiali SwimRun Individuale Aquatic Runner

Anno 2018 : partecipazione al 3° circuito Italiano di Swim Run

Altri eventi sportivi ancora in fase di studio

Nordic Walking: continua l'impegno con Mara Fullin nell'organizzazione del movimento Nordic Walking Cesena che organizza corsi base di NW ed uscite giornaliere per tutti i tipi di gamba

Eventi : continua anche l'impegno nell'organizzazione eventi Domani Arriva Sempre (tra cui il già attesissimo Fattore Igsylon 2018) con l'intento base di crescere sia qualitativamente che in numero di appuntamenti (a breve un post specifico sulla stagione 2018)

Altro: Parte l'importante progetto SFERA.
L'intento principale è  crescere e di completare una parte di Pelò cosa che potrà aprire anche nuove porte professionali.
7 mesi, impegno, volontà e decisione ......ne parlerò in un prossimo post.

#Duemiladiciotto, Pelò c'è













Nessun commento:

Posta un commento