giovedì 17 maggio 2018

Arricchito

Profondamente arricchito,
è così che mi sento alla parziale conclusione di quanto da fine 2017 porto avanti con passione, determinazione e divertimento.

Mi sono dissetato conoscendo aspetti entusiasmanti, altri li ho affinati ad altri invece sono riuscito a dare un nome legando miei comportamenti sportivi (e non) ad una realtà psicologica molto importante.
E' il viaggio di Sfera  (si concluderà a settembre con la Tesi), il viaggio nell'affascinanza mentale guidato ed  accompagnato da cocchieri di prima scelta.

Ne esco ....anzi ne entro (perchè in fondo di quello si tratta) arricchito, aggiornato nel mio io (proprio come i programmi del PC), migliorato (ne sono certo) e sicuramente più aperto, pronto a valutare, conoscere ed ancora più stimolato nel non emettere giudizi.
E' stato un "gioco" stupendo  e questo grazie anche, ma probabilmente più di anche, ad un fantastico gruppo di ora amici che con me ha condiviso e condivide il percorso.
Ognuno profondamente diverso, per storia personale, carattere, studi fatti, professione, scelte e qualsiasi altra cosa della propria vita ma tutti pronti ad accettare e conoscere con spirito di grande curiosità (lasciamoci incuriosire) ogni piccolo particolare degli altri.
E' stato un semplice lasciarsi conoscere  senza doversi nascondere dietro inutili paraventi, senza mostrare maschere per paura di non essere accettati.
E' stato un fantastico mettersi a nudo senza paura di essere giudicati, (con la certezza di non esserlo) lungo un percorso costellato da emozioni, allegria, stima, rispetto e una grande verità.
Un gruppo omogeneo nel quale antipatie, rivalità, gelosia non hanno mai trovato un terreno fertile per metter fuori il naso, un gruppo che ha viaggiato fino alla più grande scarica emozionale nata nel porre la domanda:

- Che cosa c'è di unico e speciale nel relazionarti con me?

Ciò che mi è stato detto mi ha riempito l'anima, emozionato e commosso.
La mia unica "tristezza" è stata non avere avuto il tempo di raffrontarmi con tutti.


Grazie a tutti "Sferici".

Sono pronto per entrare nel nuovo mondo del futuro
#mentalcoach

Andrea Pelo di Giorgio
Domani Arriva Sempre

















Nessun commento:

Posta un commento