venerdì 11 ottobre 2019

Il grande silenzio

Mi viene difficile, o per lo meno lo percepisco tale.
I concetti mi sono ben chiari ma le frasi (ben scritte) stentano ad imprimersi in questo post come vorrei.
C'è un forte contrasto tra l'era che stiamo vivendo e quanto in realtà succede giornalmente.
Non ci si pensa fino a quando non sono gli stessi numeri a dirtelo con termini molto chiari.
Premetto che non mi sento nessuno ne credo nemmeno di fare cose così straordinarie dall'aver diritto di ascolto e/o esser preso in considerazione, ma sono fermamente convinto che quando una persona, rivolgendosi cortesemente, presenta un progetto o pone una  richiesta a chicchessia dovrebbe, almeno per una forma di cortesia ed educazione, meritare una risposta.
Che questo non succede mi è tornato lampante anche in questi ultimi tempi in cui mi sto impegnando per l'organizzazione di Run For Rhino la mia prossima avventura sportivo solidale.
Sono centinaia e centinaia le mail, i messaggi che ho inviato ad aziende e personaggi più o meno rinomati/famosi del panorama italiano;
l'amara constatazione è che nemmeno il 5% degli interpellati ha risposto.
Ci si rimane così, o per lo meno io ci rimango così,  amareggiato, deluso anche offeso .... l'indifferenza è la cosa peggiore che ci possa essere,  a volte penso di esser io ad aver sbagliato a scrivere l'indirizzo o sbagliato la comunicazione ma mi accorgo che non è così.
Aziende, personaggi, trasmissioni  spesso strettamente collegati alla natura di quanto andrò a fare dai quali non ho ottenuto veramente niente, nemmeno un gentile o meno gentile "No - non siamo/sono interessati/to".
Così lo scrivo, lo ripeto.
Nella piena coscienza delle difficoltà che possano avere nel dar seguito a tutte le richieste/messaggi credo che, sopratutto, aziende e/o personaggi in vista dovrebbero fornire una gentile risposta, oltremodo e mi dispiace assai pensarlo, la constatazione che in piena era della comunicazione veloce in cui, grazie alla rete, la consegna di un messaggio è istantaneo ed estremamente facile, rimane il grande silenzio a regnare sovrano.

Pensiamoci

Andrea Pelo di Giorgio
Domani Arriva Sempre
#Run For Rhino



Nessun commento:

Posta un commento